Un'immagine che raffigura una nuvola di parole con in primo piano "web accessibility"

Come capire se il tuo sito e i tuoi video sono accessibili

Ciao! Come avrai capito dal titolo oggi ti aiuterò a fare una rapida analisi al tuo sito e ai tuoi video per capire quanto sono accessibili.

Accessibilità nei siti

Incominciamo dicendo che un sito, come anche le pagine Facebook e ogni immagine postata nel web, deve almeno avere la didascalia ed essere rinominata togliendo il nome alfanumerico che le viene dato in automatico, dandole un nome che la riguardi.

La didascalia, invece, deve descrivere dettagliatamente ciò che lʼimmagine rappresenta, partendo dallʼalto a sinistra e scendendo come se si andasse a leggere, quindi da sinistra a destra riga dopo riga.

Facciamo un esempio

Se prendiamo ad esempio la Gioconda diremo che vi è uno sfondo rappresentante e in primo piano il busto di una donna con capelli neri e tratti somatici, sulla quale sono state fatte varie ipotesi di ritratto, come veste, come tiene le mani, etc.
In questo modo diamo unʼidea dellʼimmagine anche senza vederla.

Accessibilità nei video

Passando, invece, a parlare dellʼaccessibilità dei video, dobbiamo ricordarci che questi potenti mezzi di comunicazione devono includere anche le persone con problemi di udito, per cui ti suggerisco di utilizzare sempre i sottotitoli, le persone dislessiche e discalculimiche, per cui evita font calligrafici come puoi vedere nellʼimmagine qui sotto, e per le persone con problemi di vista ricordati sempre di non lasciare immagini mute, ovvero senza una voce che dica cosa sta trasmettendo il video.

Immagine di un esempio di testo calligrafico
Il testo calligrafico

Ricapitolando ti ricordo che le immagini del web devono avere un nome e una didascalia che le descriva e i video devono avere sempre i sottotitoli con un font leggibile da tutti e non vi devono essere scena mute.

Hai bisogno di altre informazioni

Se vuoi approfondire lʼargomento #accessibilitàdelwebvideo e/o se vuoi migliorare il tuo business scarica il mio ebook free

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento