Immagine di un salvadanaio a forma di maialino

Perché risparmiare sullʼaccessibilità è sbagliato

Parte 2/2

Ciao!
Eccoci di ritorno alla seconda parte di questo articolo sul perchè è male risparmiare sull’accessibilità. Se ancora non lo hai fatto, ti consiglio di leggere la prima parte per poi proseguire per questa per avere un quadro generale completo.

Non fare le cose “perchè si deve” ma per aiutare realmente chi ne ha bisogno

Passando a parlare dellʼerrata cultura che cʼè alla base del ragionamento del popolo italiano, perlomeno la maggior parte, ti voglio far notare che molte volte si dice “ho fatto ciò che mi impone lo stato quindi sono a posto”, o frasi simili.
Lʼerrore sta proprio lì, in quella frase, e lo Stato potrebbe fare una buona parte del cambiamento se condividesse il mio motto #seèpertuttihaunsaporediverso dando delle agevolazioni a chi va oltre a quanto imposto dalla legge.

“Si parla bene, si razzola male”

Purtroppo però non è così e si continua a fare il minimo di accessibilità pensando che le persone diversamente abili non sono il proprio target però allo stesso tempo ci si
lamenta perchè la macchina affianco ci rovina la carrozzeria, quando per evitare il problema basta fare i parcheggi un pò più larghi così ne traiamo beneficio tutti anche se
inevitabilmente ci sarà qualche posto in meno; perchè ci pesa dover pagare lʼascensore fra le spese condominiali anche se poi ci fa comodo quando abbiamo dei pesi da
portare a casa; e così ci sono molti altri esempi che potrei farti.

In conclusione

Ricapitolando ti ricordo che lʼaccessibilità aiuta tutti e per questo va sfruttata, curata e va investito del tempo e del denaro per far si che sia sempre presente, perchè ci può aiutare a non perdere tempo mentre stiamo camminando e possiamo farci leggere unʼemail, possiamo portare a casa la valigia senza assumere posture sbagliate con conseguente mal di schiena e possiamo essere avvisati senza arrecare disturbo a chi ci sta affianco. Tutto grazie ad un’ottima cura dell’accessibilità di software, app, siti, video, etc.

Ti ricordo sempre che se vuoi approfondire lʼargomento #accessibilitàdelwebvideo e/o se vuoi migliorare il tuo business scarica il mio ebook free

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento